Data
Prezzo Ordina per:
Link sponsorizzati
Link sponsorizzati

Chevrolet Tacuma

| Informazioni generali
Monovolume compatta commercializzata dal gruppo General Motors tra il 2000 e il 2009, la Chevrolet Tacuma è stata venduta in Europa fino al 2004 col marchio Daewoo mentre dal 2005 fino al 2009 con il marchio Chevrolet. Nata dalla matita italiana del centro di progettazione Pininfarina, la Chevrolet Tacuma monta una meccanica che deriva in gran parte dalla prima serie di Daewoo Nubira, anche se alcuni componenti tecnici minori sono condivisi con la seconda generazione di Opel Astra. Il design a uovo della compatta monovolume ha contribuito al suo buon successo sul mercato italiano: il frontale è caratterizzato da una mascherina cromata abbastanza ampia posta al di sotto della fanaleria, mentre la coda dispone di un gruppo ottico verticale e di un ampio lunotto. L'abitacolo della Chevrolet Tacuma è molto spazioso, mentre la gamma motori è composta da due propulsori General Motors M-Tec alimentati a benzina di cui uno da 1.6 cc capace di 105 cv ma potenziato a 107 cv dal 2005 e un motore 2.0 cc capace di 131 cv. Nel 2005 la Chevrolet Tacuma è stata sottoposta a un restyling molto interessante che non l'ha privata dell'estetica da monovolume tutta curve anche se è stato aggiornato il frontale con nuovi paraurti e nuovi fanali a sfondo scuro. Internamente sono invece state introdotte rifiniture in plastica simil alluminio e la selleria in pelle.